Sistema FAIBENELAPELLE: valutazione e certificazione della sostenibilità. Il racconto del webinar del 27 novembre

Il 27 Novembre si è tenuto il nostro webinar “Sistema FAIBENELAPELLE” : un appuntamento dove il filo conduttore è stato la valutazione e la certificazione della sostenibilità nel processo conciario. 

 

La sessione è stata introdotta da Edoardo Imperiale, Direttore Generale di SSIP, che ha ricordato l’impegno della Stazione Sperimentale verso l’ecosostenibilità e in particolare ha inviato tutti i partecipanti ad approfondire il nuovo programma di Open Innovation, Leather Innovation Challenges 2025, una call for proposal riguardo alle nuove sfide tecnologiche volte a promuovere lo sviluppo dell’industria conciaria in un’ottica di sostenibilità.

 

Edoardo Imperiale ha poi passato la parola a Tiziana Gambicorti, Coordinatore Dipartimento Tecnologie di Processo  di SSIP, e a Paolo Masoni, presidente di Ecoinnovazione. 

 

Durante il webinar è stato messo in luce come sia importante analizzare l’intero ciclo di vita (Life Cicle Assessment) di un prodotto o di un processo per determinarne l’Impronta Ambientale di Prodotto (Product Environmental Footprint PEF), in modo da essere obiettivi e non cadere nell’errore del green washing.  

 

È stato poi affrontato il tema delle relative certificazioni di eco-sostenibilità, come il marchio Made Green in Italy (MGI), che certifica sia la provenienza Made in Italy del prodotto sia la sua conformità PEF, o la Dichiarazione Ambientale di Prodotto (Environmental Product Declaration EPD): strumenti attraverso i quali è possibile fare una valutazione reale e comparativa della produzione industriale.

 

È stato presentato quindi il Sistema “FAIBENELAPELLE”, messo a punto dalla SSIP con il supporto tecnico-scientifico di Ecoinnovazione

La finalità di questo progetto congiunto, non è solo quella di aggiungere un servizio di sostenibilità ulteriore, oltre a quello che è già il portafoglio dei servizi della Stazione, per le imprese, ma anche offrire a queste ultime un sistema semplice e meno costoso per calcolare la propria impronta ambientale

In questo modo, le aziende sono agevolate nel comunicare i dati relativi alla sostenibilità dei propri prodotti in maniera da ottenere tempi brevi il marchio Make Green in Italy e poter accedere alle numerose opportunità nazionali ed internazionali relative all’eco innovazione.

 

È stato poi lasciato spazio al un breve Q&A e ai saluti finali. Grazie a tutti per aver partecipato: vi ricordiamo che sono previsti altri 2 webinar di approfondimento incentrati sui temi della chimica e della tecnologia conciaria. 

 

Continuate a seguirci per restare aggiornati sulle nostre attività.

 

 

Gli uffici della Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle Materie Concianti osserveranno i seguenti periodi di chiusura per le ferie estive:

 

 

 

In caso di esigenza, è possibile rivolgersi ai seguenti contatti:

dott. Gianluigi Calvanese

mail g.calvanese@ssip.it

mobile. +393490899336

 

Minimum 4 characters