Depurazione e sostenibilità ambientale. Parte da qui il progetto di rilancio del distretto conciario solofrano, in cui avrà un ruolo centrale la Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle materie concianti. Si punta ad elaborare un progetto complessivo che faccia di quella conciaria una produzione  sempre più eco-friendly.

 

 

Si comunica che li uffici di tutte le sedi della Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle Materie Concianti rimarranno chiusi nella giornata del 26 aprile 2024.

In caso di esigenza, è possibile rivolgersi ai seguenti contatti:

dott. Gianluigi Calvanese

mail g.calvanese@ssip.it

mobile. +393490899336

 

Minimum 4 characters