Tag: museo del vero e del falso

La Stazione Sperimentale a Roma per la Settimana Anticontraffazione
La Stazione Sperimentale a Roma per la Settimana Anticontraffazione

La Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli ha preso parte alla 3a edizione della Settimana Anticontraffazione, conclusa da pochi giorni, che ha previsto un ampio e variegato programma di iniziative, incontri ed approfondimenti messi in campo in tutto il Paese, a cura della Direzione Generale Lotta alla Contraffazione –Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (DGLC-UIBM) del MISE.

 

Tra le novità di questa edizione, la collaborazione con Confindustria Campania e con il Museo del Vero e del Falso per la realizzazione, nella sede DGLC-UIBM di Via di San Basilio a Roma della Mostra del Vero e del Falso, un’ esposizione  dedicata al mondo dei giocattoli e dell’abbigliamento e pelletteria che mette a confronto i prodotti originali e sicuri con i prodotti contraffatti forniti dalla Guardia di Finanza e dall’Agenzia delle Dogane del territorio napoletano.

 

La Stazione Sperimentale ha partecipato attivamente, con una sua postazione. Il personale tecnico della Stazione ha mostrato le differenze qualitative tra pelle originale e pelle contraffatta, nonché i servizi della SSIP nell’identificazione di un prodotto falso da un originale. Da oltre un secolo, la SSIP assiste il settore conciario e tutti gli operatori della filiera mettendo a disposizione la sua esperienza, in particolare nelle fasi di controllo qualità dei pellami e di analisi dei manufatti. Edoardo Imperiale, Direttore Generale della Stazione Sperimentale afferma: “La nostra partecipazione alla Settimana Anticontraffazione si inserisce in un ampio programma di attività di informazione e sensibilizzazione contro il fenomeno del falso, già avviato dal Politecnico del Cuoio in collaborazione con il Museo del Vero e del Falso, come la mostra didattica “Questa non è una sòla”.

La Settimana Anticontraffazione deve proseguire e divenire sempre più appuntamento fisso del nostro panorama nazionale e siamo lieti di questa importante collaborazione con il MISE. Parlare di contraffazione con costanza e confrontarsi sul tema – afferma Luigi Giamundo, Presidente MVF e Delegato per l’industria Moda&Fashion di Confindustria Campania è per noi fondamentale per costruire un legame tra mondo imprenditoriale, mondo delle istituzioni e mondo degli utenti e creare un dialogo volto alla crescita e al cambiamento; perché la contraffazione è un fenomeno trasversale che coinvolge tutti. I nostri percorsi espositivi sono innovativi perché mirano a stimolare l’attenzione dei consumatori anche con piani di sensibilizzazione e canali informativi capaci di tramutare l’etica d’impresa in una condivisione collettiva del valore della legalità“.

 

 

 

 

 

Minimum 4 characters