La Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle Materie Concianti, unico organismo di ricerca nazionale, ha attivato nuovi programmi di ricerca per il triennio 2020-2022 con lo scopo di mettere a punto tecnologie innovative, di processo e di prodotto, e di riduzione dell’impatto ambientale anche attraverso delle partnership scientifiche con le Università e con gli istituti del CNR.

Nell’ambito delle attività del Politecnico del Cuoio è stato predisposto un Programma di Divulgazione Scientifica presso le sedi operative della SSIP e/o webinar attraverso workshop formativi nell’ambito dei quali verranno illustrate soluzioni tecnico-scientifiche connesse a specifici fabbisogni aziendali e saranno proposti alle aziende conciarie e agli utilizzatori del cuoio nuovi modelli di approccio all’innovazione ed al trasferimento tecnologico. Il Programma di Divulgazione Scientifica riguarderà i progetti di ricerca che hanno come contesto applicativo sia la Ricerca di base – incentrata nelle materie della Chimica e Tecnologia Conciaria e finalizzata allo studio delle trasformazioni in atto durante la lavorazione conciaria e alla comprensione dei meccanismi di interazione della pelle con l’ambiente circostante – che la Ricerca Applicata e Sperimentale che riguarda sistemi di produzione a minor impatto ambientale e maggiormente rispondenti alle esigenze del mercato.

Per visualizzare i dettagli consultare il Programma divulgazione scientifica 2020

Si comunica che, in ottemperanza al Decreto-Legge 21 settembre 2021 n.127, dal prossimo 15 ottobre e fino al 31 dicembre 2021, per l’accesso agli uffici della Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli, gli ospiti sono tenuti a possedere ed esibire Green Pass in corso di validità.

Minimum 4 characters