Una giornata dedicata alla presentazione delle proprie attività ai più esclusivi produttori europei di pellami, tessili e sintetici, accessori e componenti. A Londra, nella prestigiosa sede dello Ham Yard Hotel, è andata in scena la 20^ edizione di Lineapelle London. Buono il livello di interesse di buyer e visitatori, brand indipendenti e grandi griffe britanniche.

 

Tra i 49 espositori, anche la Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle materie concianti, rappresentata da un team di esperti. Nel suo stand, il team della Stazione Sperimentale ha illustrato i progetti – al fianco dell’industria conciaria italiana – a sostegno delle imprese impegnate a competere sui mercati. Attenzione anche alla promozione delle attività previste dal Piano di Rilancio Strategico 2018-2020 e alla formazione con il Politecnico del Cuoio.

 

Ai numerosi stilisti e designer interessati al materiale dei loro prodotti, gli esperti della Stazione hanno illustrato gli utilizzi innovativi del cuoio. Oggi sono infatti previste ricadute positive in termini di impatto produttivo, economico e di sostenibilità negli ambiti che prevedano la lavorazione e gli utilizzi del materiale. Presentati infine i progetti di open innovation e sviluppo di FabLab, parchi e distretti tecnologici e cluster di innovazione.

 

La Stazione Sperimentale Pelli prosegue così il suo piano di rilancio, avviato ad inizio anno. L’Organismo nazionale di ricerca farà tappa a New York il 17 e 18 luglio in occasione di Lineapelle New York.

 

 

 

 

Si comunica che li uffici di tutte le sedi della Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle Materie Concianti rimarranno chiusi nella giornata del 26 aprile 2024.

In caso di esigenza, è possibile rivolgersi ai seguenti contatti:

dott. Gianluigi Calvanese

mail g.calvanese@ssip.it

mobile. +393490899336

 

Minimum 4 characters