Luigi Nicolais
è stato nominato Presidente di Campania Digital Innovation Hub, l’organismo promosso dall’intero sistema campano di Confindustria unitamente all’Ance regionale.

Campania DIH è finalizzato a promuovere, in raccordo con la Federico II e tutto il sistema universitario campano, la trasformazione digitale delle imprese, il trasferimento tecnologico, l’innovazione e la ricerca, cercando costantemente un confronto costruttivo con i diversi livelli istituzionali.

Nicolais, che subentra ad Ambrogio Prezioso, è uno scienziato di fama mondiale, con oltre 600 pubblicazioni su riviste internazionali e più di 40 brevetti depositati (tra italiani e internazionali) nel settore delle nuove tecnologie e dei materiali compositi.

Attualmente è Consigliere scientifico della Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle materie concianti, l’Organismo di Ricerca Nazionale delle Camere di Commercio di Napoli, Pisa e Vicenza che figura tra i soci di Campania Digital Innovation Hub insieme ad Ance Campania, Confindustria Avellino, Confindustria Benevento, Confindustria Caserta, Confindustria Salerno, Unione Industriali Napoli, Netgroup Srl, TIM Spa e WindTre Spa.

Nel Consiglio di Indirizzo della Governance di Campania DIH è presente il Direttore Generale della SSIP, Edoardo Imperiale.

Tra gli impegni più immediati che attendono Nicolais, ci saranno la supervisione e il coordinamento del Premio Campania DIH, nato per incentivare attività imprenditoriali innovative, sostenendo imprenditori che stiano investendo sulle tecnologie dell’industria 4.0 e favorendo la nascita di imprese innovative basate sulle tecnologie 4.0. Previsti tre Premi di importo pari a 40 mila euro per le categorie ‘Nuove idee imprenditoriali di industria 4.0’, ‘Innovazione di prodotto nell’industria 4.0’, ‘Innovazione di processo nell’industria 4.0’. Il termine per la presentazione dei progetti scade il 14 dicembre 2018.

 

 

Si comunica che la sede di Pozzuoli della Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle Materie Concianti rimarrà chiusa nella giornata di domani 22 maggio per verifiche all’interno del comprensorio Olivetti a seguito degli eventi sistemici avvenuti nella giornata del 20 maggio.

In caso di esigenza, è possibile rivolgersi ai seguenti contatti:

dott. Gianluigi Calvanese

mail g.calvanese@ssip.it

mobile. +393490899336

 

Minimum 4 characters