Insieme per la ricerca e l’innovazione: arriva l’accordo tra la Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle Materie Concianti e il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università degli Studi di Salerno.

 

La Stazione Sperimentale, coerentemente con la propria mission istituzionale di favorire la competitività del sistema produttivo nazionale attraverso la promozione e il sostegno all’innovazione e alla ricerca per le imprese della filiera della pelle, ha recentemente stipulato un importante Accordo Quadro col Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università degli Studi di Salerno.

I due enti, nell’ambito dei rispettivi compiti e funzioni, coopereranno per l’individuazione e lo sviluppo di un portafoglio di programmi di ricerca, innovazione e formazione. L’Accordo sarà infatti finalizzato alla messa a punto di attività di ricerca congiunte, alla definizione di corsi di alta formazione, attività didattiche e di divulgazione scientifica e tecnologica per favorire la più ampia diffusione della cultura e della ricerca scientifica e ancora alla stesura di progetti di tesi di laurea e percorsi di dottorato congiunti.

L’accordo tra SSIP e il Dipartimento di Ingegneria Industriale conferma il pluriennale sodalizio dell’Istituto con l’ateneo salernitano, nell’ottica di una cooperazione sempre più proficua, volta ad esplorare nuovi ambiti scientifici per favorire sempre più il progresso del settore conciario.

 

Gli uffici della Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle Materie Concianti osserveranno i seguenti periodi di chiusura per le ferie estive:

 

 

 

In caso di esigenza, è possibile rivolgersi ai seguenti contatti:

dott. Gianluigi Calvanese

mail g.calvanese@ssip.it

mobile. +393490899336

 

Minimum 4 characters